Docenti

La Scuola Professionale Edile di Firenze (SPEF) è nata nel 1962 per volontà congiunta di Confindustria Firenze e delle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori aderenti a Fillea Cgil, Filca Cisl, Feneal Uil con lo scopo di qualificare il personale addetto all’edilizia.

In principio i destinatari dei corsi erano esclusivamente i muratori. Nel tempo gli orizzonti sono cambiati e i corsi si sono aperti agli stranieri, poi indirizzati su altre specializzazioni del comparto edile e affini: corsi per geometri, per architetti, corsi di management, corsi per scalpellini, lastricatori, stuccatori, restauro, sempre con lo scopo di fornire una formazione di alta qualità in tutti gli ambiti delle costruzioni e del restauro dell’architettura, integrando e sviluppando le attività didattiche con il restauro dei beni artistici e del paesaggio.

Successivamente, su forte input del sistema nazionale delle costruzioni , l’offerta formativa della Scuola si è concentrata ulteriormente sugli adempimenti di legge e sulla formazione alla sicurezza per la prevenzione degli incidenti sul lavoro, nel rispetto dell’aumentata normativa relativa questo tema

Insegnamento

Caratteristica saliente dei corsi della Scuola è l’approccio pratico, tipico dell’esperienza del cantiere scuola, diventato una metodologia per la quale formazione e impresa diventano tutt’uno, dove la didattica si fonde con il lavoro vero e proprio.

Questo approccio viene utilizzato per tutti i corsi erogati dalla Scuola, di cui i docenti hanno grande esperienza acquisita con l’insegnamento destinato ai giovani in formazione per l’ottenimento della qualifica professionale.

Iscriviti
alla nostra
newsletter