SCUOLA PROFESSIONALE EDILE DI FIRENZE / CPT
Per visualizzare i contenuti audio/video è necessario Adobe Flash Player 9.0 e Javascript attivo. Flash player è un plug-in gratuito e scaricabile qui.

Ediltrophy selezioni regionali 2013

03. ottobre 2013


Al Parterre di Piazza della Libertà anche dimostrazioni dal vivo sull’uso di macchine movimento terra, dispositivi di sicurezza e restauro del legno

Firenze 3 ottobre 2013 - Sabato 5 ottobre Firenze si riempirà di operai che gareggeranno per contendersi il titolo di miglior muratore della Toscana. Sono gli allievi e i mastri delle Scuole Edili del territorio che partecipano alle selezioni regionali di Ediltrophy, la gara per eleggere il muratore dell’anno, nata nel 2008, organizzata dal Formedil (Ente nazionale per la formazione e l’addestramento professionale in edilizia) in collaborazione con Saie (il Salone internazionale dell’edilizia) e patrocinata dall’Inail e dal Formedil Toscana.

In Toscana le selezioni regionali, organizzate dalla Scuola Professionale Edile di Firenze/ Centro Europeo del Restauro in partnership con SanMarco-Terreal Italia Srl, che metterà a disposizione i mattoni faccia a vista e con FMB di Roma che metterà a disposizione i blocchi portanti necessari per la competizione si svolgeranno a Firenze al Parterre di piazza della Libertà dalle 8:30 alle 13:30.

8 squadre, provenienti dalle province di Arezzo, Firenze, Grosseto, Lucca, Pisa, Prato, Siena e composte ciascuna da due muratori, saranno suddivise in due categorie: junior e senior a seconda del grado di esperienza e del livello contrattuale (della categoria junior faranno parte i giovani apprendisti sotto i 29 anni).
Nel minor tempo possibile le coppie in gara dovranno realizzare un muretto antisismico al fine di mostrare al grande pubblico come nascono gli oggetti che vengono utilizzati nella vita di tutti i giorni e di sensibilizzare i cittadini alle tematiche connesse alla formazione e alla sicurezza sul lavoro, da sempre al centro della manifestazione.

Non solo, dimostrazioni dal vivo e corsi all’aperto offriranno uno spaccato delle attività che si svolgono all’interno delle scuole edili. Un banco da lavoro ospiterà i ragazzi del Centro Europeo del Restauro, che si dedicheranno all’intarsio e alla lucidatura di oggetti in legno per mostrare le competenze acquisite nei laboratori della villa medicea nella quale studiano e hanno occasione di collaborare con enti pubblici alla ristrutturazione di beni di pregio, quadri, mobili e manufatti in pietra.

Un’attenzione particolare verrà dedicata alla sicurezza sul lavoro con corsi sull’uso dei dpi (dispositivi di protezione individuale), che hanno la funzione di salvaguardare i lavoratori dai rischi per la salute e la sicurezza che si incontrano in cantiere, e sull’uso di macchine movimento terra.
I corsi sulla sicurezza si svolgeranno all’interno di stand e saranno frequentati dagli allievi dei corsi base delle 16 OreMics, destinati ai lavoratori che fanno il loro primo ingresso nel mondo dell’edilizia. Per la gioia di grandi e piccini, esperti manovratori mostreranno invece come sono fatte e come funzionano le macchine movimento terra, sia con l’ausilio di filmati che mostrando in concreto i vani delle apparecchiature a disposizione.

I vincitori delle selezioni regionali, incoronati migliori muratori della Toscana, saranno poi ammessi alla finale nazionale di Ediltrophy che si svolgerà a Bologna, in occasione della giornata conclusiva del Saie, il 19 ottobre, nella quale le squadre si confronteranno nella realizzazione di una muratura antisismica ad alta efficienza energetica con uso di laterizi.

Giunta alla sesta edizione, la manifestazione realizzata in partnership con ANDIL (Associazione Nazionale degli Industriali dei Laterizi) e con le principali aziende ad essa associate che offrono i laterizi necessari per le gare, coinvolge i lavoratori di 15 regioni e si pone l’obiettivo di promuovere la sicurezza, la legalità e la professionalità, principi cardine del percorso formativo degli operai.



Per informazioni contattare la Scuola edile di Firenze
Scarica il comunicato stampa

Segnala ad un amico

chiudi
Invio in corso, attendere...
Per favore compilare tutti i campi!

riprova
Il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
SPE
Via Lorenzo il Magnifico 8/10 50129 Firenze (FI) P.I. 05287710486
Tel: 055 4625035 Fax: 055 4628944 - info@scuolaedile.fi.it
man made
Copyright SPEF 2008