Corsi per la sicurezza

Utilizzo di prodotti contenenti diisocianati in edilizia – livello intermedio

Corso a frequenza obbligatoria per il 100% delle ore.
Ulteriore aggiornamento: entro 5 anni dalla data di termine del corso.

  • Durata: 3 ore
  • Prossima data: 27/03/2024
  • Per: Artigiani, Imprenditori edili, Operai
  • Tipologia: Corsi in presenza
  • Costo: Contributo ridotto per titolari e dipendenti delle imprese iscritte alla Cassa edile di Firenze. Il prezzo per i non iscritti include l'IVA al 22%

Una formazione adeguata rappresenta una necessità fondamentale per tutti i lavoratori che manipolano diisocianati i quali devono disporre di una conoscenza sufficiente dei pericoli di tali sostanze ed essere consapevoli dei rischi connessi al loro uso, nonché conoscere a sufficienza le buone pratiche di lavoro e le adeguate
misure di gestione dei rischi, compreso l’uso corretto di appropriati dispositivi di protezione individuale.

Sono necessarie particolari misure di formazione per sensibilizzare maggiormente in merito all’importanza della protezione della salute mediante adeguate misure di gestione dei rischi e pratiche di manipolazione sicura.

Cosa sono i diisocianati

I diisocianati sono utilizzati come componenti chimici di base in un’ampia gamma di settori e applicazioni, in particolare in schiume, sigillanti e rivestimenti, tra l’altro, in tutta l’Unione Europea

Sono oggetto di una classificazione armonizzata come sensibilizzanti delle vie respiratorie di categoria 1 e come sensibilizzanti della pelle di categoria 1 a norma del regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio.

Il comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche ha concluso che una formazione adeguata rappresenta una necessità fondamentale e che tutti i lavoratori che manipolano diisocianati dovrebbero disporre di una conoscenza sufficiente dei pericoli di tali sostanze ed essere consapevoli dei rischi connessi al loro uso, nonché conoscere a sufficienza le buone pratiche di lavoro e le adeguate misure di gestione dei rischi, compreso l’uso corretto di appropriati dispositivi di protezione individuale.

Il RAC osserva che sono necessarie particolari misure di formazione per sensibilizzare maggiormente in merito all’importanza della protezione della salute mediante adeguate misure di gestione dei rischi e pratiche di manipolazione sicura.

Chi deve frequentare il corso

Il datore di lavoro o il lavoratore autonomo deve garantire che gli utilizzatori industriali o professionali abbiano completato con esito positivo una formazione sull’uso sicuro dei diisocianati prima di utilizzare le sostanze o le miscele.

Per «utilizzatori industriali e professionali» si intendono i lavoratori e i lavoratori autonomi che manipolano diisocianati in quanto tali, come
costituenti di altre sostanze o in miscele per usi industriali e professionali o sono incaricati della supervisione di tali compiti.

Certificazioni e attestati

Attestazione di frequenza

Riferimenti normativi

REGOLAMENTO (UE) 2020/1149 DELLA COMMISSIONE del 3 agosto 2020 recante modifica dell’allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) per quanto riguarda i diisocianati

Sede del corso

Via Ferdinando Bonaventura Moggi n. 5 – Firenze.

Iscriviti al corso

Compila il form sottostante per acquistare il corso.

  • Quota iscritti Cassa Edile: 50 €
  • Quota non iscritti Cassa Edile: 75 €